Patti – Oggi in consiglio arriva la mancata riapertura del lungomare e l’applicazione del regolamento sul suolo pubblico

La permanente chiusura del lungomare Filippo Zuccarello a Marina di Patti e l’entrata in vigore del nuovo regolamento sul suolo pubblico saranno all’attenzione del consiglio comunale convocato per oggi alle ore 15,30.

A richiedere l’inserimento del punto all’ordine del giorno è stato il consigliere Placido Salvo dopo che, con il collega Luca Musmeci, nei giorni scorsi, avevano presentato una interrogazione in merito al rispetto di quanto stabilito con l’istituzione del canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria e del canone di concessione per l’occupazione delle aree e degli spazi appartenenti al demanio e al patrimonio indisponibile destinati a mercati realizzati anche in strutture attrezzate. “Il nuovo regolamento – si legge nell’interrogazione – disciplina la concessione del suolo pubblico nel territorio comunale e l’art 3 prevede che in ogni caso non possono essere rilasciate concessioni di suolo pubblico che comportino la chiusura di strade aperte alla circolazione di veicoli, ad eccezioni di quelle temporanee legate a specifici eventi e di quelle limitate al periodo compreso tra l’1 giugno il 15 settembre”.

Inoltre il regolamento prevede che i provvedimenti in contrasto con le nuove disposizioni non possono essere prorogati. Il regolamento dovrebbe essere diventato esecutivo ieri. Di fatto il lungomare Filippo Zuccarello sarebbe dovuto essere già riaperto ma ancora rimane chiuso alla viabilità cittadina. Adesso l’interrogativo è se dopo il voto in consiglio comunale con la previsione delle nuove disposizioni sarà realmente fatto rispettare il nuovo regolamento o rimarrà solo un atto scritto sulla carta? E, il dibattito in aula, dovrebbe servire anche per comprendere la linea dell’amministrazione e le motivazioni che spingono a non tenere in considerazioni quanto disciplinato dal consiglio comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!