Patti – Torna l’area commerciale sul lungomare Zuccarello, oggi incontro per la definizione

Dovrebbe essere istituita nuovamente l’isola pedonale commerciale permanente sul lungomare Filippo Zuccarello a Marina di Patti. E’ questo l’orientamento dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Gianluca Bonsignore. Per volere dell’assessore alla viabilità Eliana Raffa dal 15 aprile sarà chiusa al transito veicolare una corsia per consentire il posizionamento dei tavoli all’esterno delle attività commerciali di un tratto ben delimitato del lungomare.

Proprio per oggi pomeriggio alle ore 15:30 presso la sala consiliare di Piazza Scaffidi, si svolgerà un incontro sul tema della viabilità e delle concessioni di suolo pubblico sul lungomare di Marina di Patti. La riunione è riservata esclusivamente ai titolari delle attività dell’area interessata dall’istituzione dell’isola commerciale.

Non sono stati anticipati, dall’amministrazione comunale, i dettagli relativi alle eventuali proposte frutto di attente e lunghe riflessioni che saranno sottoposte all’attenzione degli imprenditori dei bar e ristoranti invitati. Meno di due mesi fa la corsia lato monte chiusa al transito veicolare e pedonalizzata dalla precedente amministrazione era stata riaperta dal lunedì al venerdì con una chiusura il sabato e la domenica. Questa sperimentazione, arrivata dopo ben tre mesi di dibattito, avrebbe anche dovuto anticipare un nuovo piano dell’amministrazione per le concessioni del suolo pubblico tali da rivedere anche le modalità al fine di rendere uniforme le aree esterne, garantire anche il passaggio pedonale che, con la precedente sistemazione diveniva complesso, e favorire una migliore fruizione dell’isola pedonale ai cittadini. Sulla questione l’esecutivo pattese mantiene il massimo riserbo.

La riapertura della strada doveva servire anche anche a verificare una possibile rimodulazione e proprio questo è uno dei nodi che saranno affrontati nell’incontro con i commercianti. In precedenza era stata interdetta al transito veicolare la corsia lato monte, mentre adesso è stata verificata anche l’ipotesi per la pedonalizzazione, dal 15 aprile al 15 ottobre, del tratto lato mare a ridosso delle pinete al fine di creare una zona da dedicare al passeggio e da destinare temporaneamente nei mesi estivi alle attività commerciali. Questa ipotesi era stata già lanciata nel maggio 2020 dai consiglieri Federico Impalà e Mariella Gregorio Nardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!