Montagnareale – Attivati laboratori di antichi mestieri

Hanno preso il via a Montagnareale i laboratori artigianali previsti dal progetto “Pandora” realizzati grazie ad un finanziamento del Ministero dell’Interno e promosso dalla Città Metropolitana di Messina.

Il progetto consiste nella promozione di laboratori dell’artigianato tipico degli antichi mestieri che vanno scomparendo con il oinvolgimento di sei ragazzi residenti nel Comune di Montagnareale di età compresa dai 14 e i 25 anni.

“Gli obiettivi generali – ha spiegato il sindaco Rosario Sidoti – consistono nel creare, attraverso delle attività di laboratori educativi e di apprendimento di arti e mestieri, nuove abilità di conoscenza ed abilità per i giovani coinvolti, con lo scopo di accrescere le loro competenze in modo da garantire uno sviluppo sia dal punto di vista formativo sia sociale”.

Per l’avvio del progetto è stata formata un’equipe multidisciplinare formata da tre tutor specializzati, un docente formativo e un coordinatore, che ha sviluppato e programmato delle attività e degli obiettivi da raggiungere, e una psicologa.

Nello specifico sono stati attivati laboratori di falegnameria, fabbro e tinteggiatura. Previsti anche due laboratori con tematiche ambientali mirati alla scoperta degli antichi sapori e alla creazione di uno spazio verde.

“Il team di professionisti – ha aggiunto Sidoti – sta collaborando attraverso un lavoro di rete, che vede coinvolti esperti nei vari settori affinché i giovani possano arricchire il loro bagaglio di competenze”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!