Patti (Me) – Nascerà il museo del Gran Carnevale

E’ in cantiere e potrebbe vedere la luce tra qualche settimana il museo del Gran Carnevale Pattese. A promuoverlo è la famiglia Mondello di Patti insieme all’associazione “Don Liu”.

Già sono diverse le iniziative messe in moto in queste settimane dai Mondello che stanno anticipando la due giorni di sfilate previste per domenica 23 e martedì 25 febbraio. Infatti, è nata da poco la scuola di cartapesta curata dal maestro Salvatore Gumina che, per volontà della famiglia Mondello punta a salvaguardare una antica tradizione della città. Inoltre è stato anche istituito un premio in denaro legato proprio legato al carnevale. Si tratta di un contributo in denaro, per un totale di mille euro, suddivisi in due categorie. La prima è riservata al carro o al gruppo che meglio rappresenteranno lo spirito del Carnevale e, soprattutto, di Don Liu Simenzaru, rimasto nei cuori di tutti per la sua capacità di aprirsi alla gioia e di regalarne incondizionatamente. La seconda sarà offerta ad una delle persone, che negli anni, si sono maggiormente spese per la riuscita e la valorizzazione del Carnevale.

Inoltre per aiutare anche i tanti volontari che si sono impegnati per la realizzazione dei carri allegorici e dei gruppi mascherati, l’associazione ha deciso di creare degli strumenti di supporto a chi lavora con passione al fine di partecipare attivamente al Gran Carnevale. Quindi, al fine di incentivare la partecipazione ed aiutare i tanti che si adoperano per la riuscita dell’evento più atteso della città, l’associazione “Don Liu”, in collaborazione con alcuni operatori commerciali della città, ha deciso di offrire un contributo per sostenere chi ha lavorato per la creazione dei carri e dei gruppi.

Adesso è stata annunciata l’idea di creare il museo del Gran Carnevale Pattese. La famiglia Mondello, sempre più in prima linea per la promozione di questa manifestazione, metterà a disposizione un locale di proprietà situato nei pressi del Ponte Provvidenza all’interno dei quali sarà allestita una mostra fotografica che ripercorrerà i 58 anni del Gran Carnevale Pattese e sarà aggiornata ad ogni edizione oltre ad alcuni dei costumi delle passate edizioni e cimeli della storica manifestazione.

Di seguito alcune delle foto dell’archivio storico della Famiglia Mondello per anticipare l’idea del museo. A tal fine chiunque voglia contribuire alla creazione della mostra fotografica o sia in possesso di materiale che racconta la storia del Gran Carnevale Pattese può contattare la famiglia Mondello per metterlo a disposizione del nascente museo.

Ringraziamo la famiglia Mondello ed in particolare la signora Tina Cannavò per averci concesso di pubblicare uno stralcio delle foto per anticipare la nascita del museo che rappresenterà, per la città, uno strumento per ricordare e tramandare una festa ormai entrata nella cultura pattese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!