Patti e la bandiera blu, il sogno degli albergatori

Il Comune di Patti è ufficialmente in corsa per l’ottenimento della Bandiera Blu. L’istanza per l’ottenimento dell’importante riconoscimento è stata presentata e con essa sono stati stanziate le somme per adeguare i servizi agli standard richiesti.

Le spiagge candidate dall’Ente di Palazzo dell’Aquila sono Marinello, Mongiove Grotte e Galice. Il Comune utilizzerà 58mila euro prelevati dagli introiti della tassa di soggiorno per la fornitura di quanto necessario al fine di adeguare le spiagge selezionate per l’ottenimento della bandiera blu.

La proposta di concorrere all’ottenimento dell’importante riconoscimento era stata avanzata dall’associazione albergatori pattesi con l’obiettivo di utilizzare in maniera concreta le somme incassate dall’imposta di soggiorno.

La procedura operativa per l’ottenimento della bandiera blu è complessa e prevede una serie di criteri a cui bisogna adeguarsi in considerazione del fatto che si tratta di un riconoscimento all’operato delle amministrazioni comunali rivierasche, nella gestione delle tematiche ambientali, con particolare riferimento alla salvaguardia dell’ecosistema marino. Essa pertanto è assegnata ogni anno sulla base di un’approfondita analisi che prende in esame non solo i parametri dettati dall’organizzazione FEE internazional (relativi alla qualità delle acque di balneazione, alla gestione ambientale, ai servizi e sicurezza delle spiagge, e all’educazione ambientale), ma anche criteri di gestione sostenibile del territorio relativamente a certificazione ambientale, depurazione delle acque reflue, raccolta differenziata dei rifiuti, iniziative ambientali, turismo e pesca professionale.

In provincia di Messina, lo scorso anno, avevano ottenuto il riconoscimento le spiagge delle Isole Eolie di Stromboli Ficogrande, Vulcano Gelso, Vulcano Acque Termali, Canneto, Acquacalda, quella del Lungomare di Santa Teresa di Riva e le spiagge Lampare e Marina di Tusa.

In Sicilia, nel complesso, lo scorso anno sono stati sette i comuni che hanno ottenuto la bandiera blu per un totale di diciotto spiagge di cui sette in provincia di Messina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!