La Fenice di Patti ben figura al Trinacria Ballet di Augusta

Si sono distinte tra oltre mille partecipanti, le giovani atlete della scuola di danza “La Fenice” di Patti alla terza edizione del «Trinacria Ballet», svoltosi sul palco del «Teatro Città della Notte» di Augusta. Le giovani ballerine, guidate dalla maestra Cristina Ocera, hanno preso parte ad uno degli appuntamenti più importanti del settore della danza che si svolgono nell’isola e che ha visto la partecipazione di circa sessanta scuole di danza di tutta Italia.
A valutare le performance artistiche è intervenuta una giuria di livello internazionale composta dai direttori Tania Matos (Kings International Ballet Academy di Londra) e Oliver Matz (Zurich Dance Academy di Zurigo), dal vice direttore Attila Kalmar (Hungarian Dance Academy di Budapest), dal primo ballerino Donatien Ravet (L’Opera di Marsiglia), dalla danzatrice Alessandra Calore (Atzewi Dance Company di Modena) e dall’artista Alessandra Carosi (Ials di Roma).
Questi i risultati positivi ottenuti dalle giovani ballerine pattesi: secondo posto nel modern jazz categoria Baby e terzo posto danza contemporanea categoria baby per Maria Gumina, Basilia Gumina, Cloe Barberi, Giada Messina, Giada Marziano, Giorgia Molica Bisci, Giulia Russo, Ludovica Granata, Sofia Ruggeri, Corinne Faranda, Miriam Cappadona.
Quarto posto nella categoria modern jazz Allievi per Marta Forti, Silvia Ruggeri, Matilde Antonuccio, Adriana Modica, Siria Casamento, Alessandra Sidoti, Chiara Barbitta, Alice Casamento, Melissa Traviglia, Alessandra Scaccianoce.
Quarto posto nella danza contemporanea passo a due categoria juniores e secondo posto nel modern jazz categoria juniores per Santina Accetta e Ludovica Scardino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!