Intervista a Daniele Incicco, frontman dei La Rua

Nessuno segna da solo è il terzo lavoro discografico dei La Rua. Mentre la band sta preparando il nuovo tour estivo Amore Night Club ha intervistato Daniele Incicco, frontman della band.

Punto di partenza della chiacchierata è stata la recente partecipazione al concerto del primo maggio di Roma, la terza della band. “Aprire il concerto è un motivo di immensa goduria, ma anche di grande responsabilità. Ti trovi davanti ad una folla oceanica che non sai come potrà rispondere. Fortunatamente c’è stata un’ottima risposta da parte del pubblico. per noi è stato un grande onore al concerto più grande che fanno in Italia“.

I La Rua hanno recentemente partecipato al Festival di Sanremo nella categoria nuove proposte dove si sono classificati secondi. Un anno sicuramente intenso per la band. “Tra il Festival ed il primo maggio a Roma
– ha dichiarato Daniele Incicco – sicuramente il concerto di piazza San Giovanni è per me molto più emozionante“.

A breve prenderà il via il tour estivo dei La Rua. “Stiamo lavorando per preparare il nuovo live che porteremo in giro per l’Italia nel corso dell’estate
– ha detto Daniele Incicco. E’ uscito da poco il nostro nuovo disco per cui lo proporremo dal vivo nei nostri concerti. Abbiamo già reso note le prime date“.

Il primo appuntamento con i La Rua dal vivo è fissato per l’8 giugno al Comacchi Beach Festival. Il 27 luglio la band si esibità a Vigarano Mainarda (VE), mentre ad agosto due appuntamenti sono previsti l’11 a Chiusdino (SI) e il 18 a Cologna Spiaggia (TE). “La musica dal vivo è la verità
– ha affermato Daniele Incicco. Si possono scrivere canzoni e proporle in radio o in tv, ma quando assisti ad un concerto ti rendi conto davvero di come un artista è nella realtà. Dal vivo un cantante porta se stesso e noi siamo molto legati ai fans ed al pubblico che ci segue ai concerti“.

Il vostro album si intitola “Nessuno segna da solo”. Quanto è importante per voi il lavoro di squadra?

Il lavoro di squadra è fondamentale soprattutto per una band di sei persone – ha detto Daniele Incicco. Noi festeggiamo i dieci anni di attività e proprio il titolo del disco vuole dare l’idea di squadra, di compattezza, e l’idea del collettivo. Questo album credo sia davvero bello e mi auguro possa arrivare alla gente. Cercheremo di fare il maggior numero di concerti proprio per portarlo direttamente alle persone nel modo più bello, dal vivo“.

E mentre la band sta preparando il live estivo per promuovere il nuovo album appena uscito lo scorso 26 aprile, Daniele Incicco sta già scrivendo le canzoni per il prossimo disco. “Sto già pensando al prossimo album – ha concluso Daniele Incicco . Non riesco a far altro che fare musica e scrivere canzoni. Non riesco a non darmi all’arte che per me è quella di utilizzare le parole per trasmettere emozioni“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!