Donna positiva prende due aerei. Il sindaco di Modica: “La denuncio”

Il sindaco di Modica, Ignazio Abbate, in un video su Facebook ha reso noto di un fatto che, lui stesso, definisce gravissimo e che “rischia di avere pesanti conseguenze nella comunità”.

“Una signora – ha affermato il primo cittadino – parte dalla Lombardia. Prende l’aereo va a Roma. Prende di nuovo l’aereo e sbarca a Catania e da li in taxi fino a Modica. La donna era positiva ed era in quarantena a Milano. Arrivata a Modica si è sentita male ed è stata ricoverata in gravi condizioni al Maggiore di Modica”.

Il sindaco di Modica, con pacatezza, ma con il tono duro attacca le Istituzioni. “I proclami fatti dietro le scrivanie non portano a nessun controllo. Noi ci sforziamo a far rispettare le regole e poi una persona malata dalla Lombardia può arrivare tranquillamente a contagiare una intera città”.

Il primo cittadino ha reso noto che la signora in questione è stata denunciata per attentato alla salute pubblica. “In queste ore – ha detto – stiamo ricostruendo la mappa dei suoi spostamenti ed i contatti avuti. Speriamo che i controlli vengano fatti in maniera reale perchè non possono arrivare persone che sono in quarantena e che nessuno lo sa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!