Coronavirus Sicilia – Villafrati dichiarata zona rossa

Dopo che il sindaco di Villafrati Francesco Agnello ha comunicato ai competenti uffici dell’ASP, la situazione epidemiologica in cui risulta il contagio di 62 cittadini, il Presidente della Regione ha dichiarato l’area zona rossa.

Nel comune di Villafrati è disposto, fino al 15 aprile, divieto di accesso e di allontanamento dal territorio comunale, con mezzi pubblici e/o privati, da parte di ogni soggetto ivi presente; la sospensione di ogni attività degli uffici pubblici, fatta salva la erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità; è consentito esclusivamente il transito in ingresso ed in uscita dal territorio comunale per gli operatori sanitari e socio-sanitari, per il personale impegnato nella assistenza alle attività inerenti l’emergenza, nonché esclusivamente per la fornitura delle attività essenziali del territorio comunale.

Il sindaco Francesco Agnello aveva annunciato ieri la presenza di numerosi casi positivi nella RSA “Villa delle Palme” tra i pazienti ed il personale sanitario e chiesto l’istituzione della zona rossa come avvenuto ad Agira e Salemi. “E’ un momento difficile per la nostra comunità – ha detto il sindaco. Potrebbe essere un momento di sconforto, ma vi invito a rimanere calmi e non farvi prendere dal panico e dalla paura. Riusciremo a superare la drammaticità del momento. Sono orgoglioso di essere il sindaco del Comune di Villafrati perchè i cittadini sono stati bravi a rispettare le regole sino ad oggi e sono convinto che lo saranno ancora di più in questo difficile momento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!