Coronavirus Sicilia – Anche Troina diventa zona rossa

Dopo Agira, nell’Ennese, Salemi, in provincia di Trapani, e Villa frati, nel palermitano, da domani diventa “zona rossa” anche Troina. Lo ha deciso il presidente della Regione Musumeci, sentiti i rispettivi sindaci.
Fino al 15 aprile, nel centro ennese ci sarà il divieto di accesso e di allontanamento dal territorio comunale e la sospensione di ogni attività degli uffici pubblici, ad eccezione dei servizi essenziali e di pubblica utilità. Potranno entrare e uscire dal paese solo gli operatori sanitari e socio-sanitari, il personale impegnato nella assistenza alle attività inerenti l’emergenza, nonché gli esercenti le attività consentite sul territorio e quelle strettamente strumentali alle stesse, con obbligo di utilizzo di dispositivi di protezione individuale.

Il provvedimento é stato adottato dopo che i competenti uffici dell’ASP, ha la situazione epidemiologica
del Comune di Troina che ha registrato un numero elevato di contagi, pari a 94.

Oggi il sindaco Sebastiano Fabio Venezia ha comunicato che a causa di una leggera febbre si é posto in isolamento volontario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!