C’è anche Tindari tra le escursioni di Costa Crocere in Sicilia

Tindari è inserita nel pacchetto di escursioni proposte da Costa Crociere e MSC Crociere.

Le due principali compagnie propongono una gita a Tindari ai loro clienti nelle tappe al porto di Messina. L’escursione prevede la visita al teatro greco e al Santuario della Madonna Nera. Si tratta di una opportunità di promozione importante che, però, sembra poco “sfruttata”. Sarebbe opportuno approfittare di più delle possibilità offerte dalla presenza dei croceristi che, sicuramente, giunti in Sicilia a bordo della nave, non hanno Tindari come prima scelta. La tappa, infatti, spesso sembrerebbe offuscata da altre mete più ambite come Savoca, scenario delle riprese del film “Il Padrino”, Montalbano Elicona e la più nota località di Taormina.

Appare evidente che l’antica città greca vive di luce propria per la sua fama legata, principalmente, alla presenza del Santuario della Madonna Nera. Certamente è quasi nullo l’impegno delle istituzioni locali nella promozione del territorio e nella riqualificazione di un luogo che, per bellezza e suggestione, ha pochi pari nel mondo.

Una maggiore attenzione per l’acropoli tindaritana potrebbe rappresentare un volano di sviluppo per l’intera città di Patti che, invece, fatica a sfruttare il turismo come fulcro per la sua crescita sociale ed economica.

Ma, nel tempo, anche i progetti annunciati per la riqualificazione del colle della Madonna Nera sono rimasti proclami che si sono persi nel tempo. Tra questi, sicuramente, la riqualificazione del parcheggio degli Ulivi e della piazza Quasimodo. L’augurio è che almeno i progetti portati avanti dalla Soprintendenza ai Beni culturali di Messina per l’area archeologica possano, un giorno, trovare la luce e non rimanere l’ennesimo sogno di rilancio di una terra che tende a morire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!