Brolo (Me): Emergenza idrica risolta

Emergenza idrica risolta a Brolo. Ieri si sono registrati disagi nell’approvvigionamento dell’acqua nelle zone alte di Brolo e in qualche parte del centro.

L’amministrazione comunale ha reso noto che “il problema non era preventivato ma si è presentato in corso d’opera durante i lavori dell’urgentissima realizzazione del nuovo pozzo”.

Si tratta della realizzazione del nuovo pozzo in contrada Scina’ accanto a quello vecchio ormai franato.
Gli operai sono stati impegnati, non senza difficoltà a causa di altri smottamenti di terra, nelle complicate operazioni di prelievo della pompa di adduzione dell’acqua dal vecchio pozzo per essere installata in quello nuovo. Durante la notte sono stati ultimati anche i lavori per la posa di nuovi tubi per l’adduzione, mentre la vecchia tubatura ormai usurata e che, col tempo, avrebbe potuto provocare problemi è stata sostituita con nuovi impianti di acciaio, garanzia di durata e di qualità.

Il nuovo pozzo è già attivo ma la captazione delle acque attraverso la pompa di sollevamento, anch’essa già in funzione, ha avuto bisogno di qualche tempo maggiore affinchè entrasse a pieno regime ed ovviamente a causa di ciò le zone più alte del paese sono state penalizzate.
L’amministrazione comunale, questa mattina, con un post sulla pagina ufficiale del Comune si è scusata con i cittadini per il disagiio arrecato.

Tutto dovrebbe tornare alla normalità entro la mattinata con l’erogazione dell’acqua anche nelle contrade Fosso Gelso, Mersa e Piana Alta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!