Basket A2F – L’Alma Patti del presidente Scarcella ritrova la sconfitta

Finisce 66-68 (16-18; 29-28; 40-47) il match tra l’Alma Basket Patti e l’Umbertide con le pattesi del presidente Attilio Scarcella che escono sconfitte dal Pala Serranó.

Primo quarto equilibrato con l’Umbertide che ci prova, ma l’Alma Basket Patti sempre in partita e la prima frazione si chiude sul 16-18.

Il secondo quarto inizia nel segno della squadra umbra che con Stroscio e Giudice si porta sul +8 (17-25) al 12′. La reazione delle padrone di casa non si lascia attendere e si riporta in partita con una tripla di Marta Verona al 14′ (24-25). Risponde Pompei al 16′ dalla lunga distanza (25-28). Manfré dalla lunetta porta avanti le padrone di casa (29-28) sul finire di primo tempo.

I primi punti della terza frazione sono firmati da Baldi (29-30) dopo un minuto di gioco. La gara si sviluppa con un sostanziale equilibrio (34-34 al 26′) poi Kotnis e Pompei provano l’allungo (36-40 al 27′) e non trovano l’immediata reazione delle atlete di casa e le ospiti si portano sul +9 (38-47). La frazione si chiude con il canestro di Marta Verona che fissa il risultato sul 40-47.

L’ultima frazione vede Marta Verona partire forte e con Rosà Cupido tenere in partita l’Alma Basket Patti (49-49 al 33′). Le umbre rispondono con la tripla di De Cassan e le siciliane ribaytono con Galbiati (52-52 al 34′). Al 35′ Alma Basket avanti 54-53. Kotnis porta avanti le ospiti e coach Buzzanca chiama time out al 38′ sul 56-59. Ma é Pompei ad ipotecare la vittoria dell’Umbertide con un break di 0-5 al 39′ portando la sua squadra sul 59-66. L’Alma ci prova ma la squadra del presidente Scarcella deve arrendersi per 66-68.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!