Basket A2F – La Techfind San Salvatore Selargius vuole confermarsi contro Patti

La Techfind San Salvatore, seconda in classifica nel campionato di Serie A2, è pronta a tornare in campo per il match interno contro la neopromossa Patti.

L’obiettivo, per la squadra giallonera, è ovviamente quello di allungare la striscia di tre successi consecutivi che hanno consentito di scalare la graduatoria: “Avrei fatto a meno della sosta – afferma coach Roberto Fioretto – eravamo in ritmo e l’ultimo successo su La Spezia aveva generato un bell’entusiasmo. Ci siamo comunque adeguati con molta serenità, la squadra si è allenata bene e ora è pronta a ripartire”. Alla vigilia dell’ottavo impegno ufficiale, il tecnico prova a tracciare un primo mini bilancio: “Con cinque vittorie in sei partite non posso certo rimproverare nulla alla mia squadra. Abbiamo mostrato di volta in volta una sensibile crescita tecnica. Ho avuto sempre delle ottime risposte anche dalle giocatrici che escono dalla panchina come Mura, Ceccarelli e Pandori, tanto per citarne alcune. C’è ancora tanto da lavorare ma posso ritenermi soddisfatto”.

La sfida di sabato pomeriggio al PalaVienna si preannuncia insidiosa: Patti arriverà in Sardegna con un record di 2 vittorie e 5 sconfitte, ma l’ultima affermazione in rimonta sul Cus Cagliari ha senz’altro generato entusiasmo in una formazione che può contare su individualità di spicco come Galbiati, Cupido e Verona, senza dimenticare le ex selargine Manfrè e Stoichkova: “Hanno sempre giocato alla pari anche contro formazioni quotate – mette in guardia l’allenatore – nel primo quintetto sono molto ben attrezzate e giocano una pallacanestro intensa e aggressiva. Noi, però, siamo ben consapevoli dei nostri mezzi, e in questo avvio di stagione abbiamo fatto dei progressi nell’affrontare quelle squadre che mettono pressione e giocano in velocità. Dovremo stare attenti alle loro transizioni primarie e secondarie, gestendo bene aiuti e rotazioni. Per il resto, ovviamente, cercheremo di far emergere i nostri punti forti. Ho fiducia nella mia squadra: in questo avvio le ragazze hanno dimostrato di rispettarsi profondamente a vicenda. Nessuna di loro mugugna per un tiro preso in meno, anzi, c’è grande maturità nel rispetto dei ruoli. Questo è un altro degli aspetti che mi lasciano ben sperare per il futuro”.

Palla a due sabato 21 novembre alle 18 al PalaVienna di Selargius. Dirigeranno i signori Mattia De Rico e Diego Secchieri di Venezia. L’ingresso alle tribune non sarà consentito al pubblico, ma verrà comunque garantita la diretta streaming sulla pagina Facebook Directa Sport Live TV.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!