Bagheria – Allarme incendi: Le province di Palermo e Messina sono in allerta rossa

“Una sequenza di impulsi perturbati, di origine atlantica, si approfondisce tra la Penisola iberica e l’entroterra magrebino e attiva un consistente flusso di correnti sud-occidentali in proiezione verso l’Italia. Ne scaturisce un rinforzo della ventilazione meridionale nei bassi strati, con conseguente rilevante aumento delle temperature al Sud ed in parte al Centro.
Al Nord il flusso è più instabile e causa ancora precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, specie a ridosso dei rilievi alpini. Domani mattina si avrà un temporaneo miglioramento, ma dal pomeriggio fino a venerdì si prevedono nuove precipitazioni, localmente intese al nord-ovest” è quanto si legge nel nuovo bollettino n.92  emanato dalla Protezione civile protezione civile diramato dal DRPC- CFD-ANAM sul rischio incendi.

Sono state intensificate le procedure messe in atto dalla Protezione civile comunale in collaborazione con il comandante della Corpo Forestale, sede distaccata di Bagheria. E’ stato attivato il servizio  di volontariato della Protezione Civile di Bagheria, Anas e Magna Vis, che si occuperanno di presidiare il territorio  con particolare attenzione alle aree ad  alto rischio incendio  (Parco Monte Catalfano e zona Serradifalco/Montagnola, Monte Brigrandì).  

Si chiede anche la collaborazione dei cittadini: chiunque avvisti un incendio nelle campagne, nei boschi, o in qualsiasi parte del territorio comunale, è pregato di dare immediato avviso al Corpo Forestale mediante il numero 1515, ai Vigili del Fuoco mediante il numero verde 115 e/o alle autorità di Polizia e Carabinieri. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!